12/08/15

Prossimamente in soffitta - Agosto #2


Cari appassionati di libri, siamo nuovamente qui con un nuovo WWW Wednesday estivo. Devo dire che ho veramente letto in fretta sia "Inheritance" che "La notte del Drive-In 2", terminandoli entrambi proprio ieri. Ora, senza aspettare oltre, giusto ricorndadovi che l'inziativa Il Libro del Mese è attualmente in corso, vi mostro le prossime letture.

Che cosa sto leggendo?

Titolo: Il faraglione cavo
Autore: Maurice Leblanc
Anno di pubblicazione: 1909
Editore: Corriere della Sera
Pagine: 226
Costo: 6,90

Un furto in cui nulla sembra mancare, uno scassinatore ferito scomparso nel giardino di un castello, un’antica abbazia con mille anfratti oscuri e decadenti: ecco lo scenario in cui svolge le sue trame Arsène Lupin, che in questo romanzo si presenta come il capo di una tentacolare organizzazione criminale e non esita a rapire, con azioni beffarde e irriverenti, umili poliziotti e detective di grande fama, tenendoli prigionieri su yatch lussuosi che solcano i mari di tutto il mondo. un solo individuo è in grado di fronteggiare l’imprendibile ladro e la sua banda: uno studente geniale e sprezzante del pericolo che, interpretando il messaggio cifrato di un manoscritto misterioso, arriverà a scoprire lo splendido tesoro dei re di Francia e l’origine del potere straordinario di Arsène Lupin.


Titolo: Il viaggio del veliero
Autore: C.S. Lewis
Anno di pubblicazione: 1951
Editore: Mondadori
Costo: 20,00 (edizione completa)

Terra 1942 - Narnia 2306. "C'era un ragazzo che si chiamava Eustachio Clarence Scrubb, e se lo meritava." E oltre a ritrovarsi questo nome, Eustachio, a differenza dei suoi cugini Edmund e Lucy, non è mai stato a Narnia. Perciò non poteva immaginare che guardando il quadro di un mare in tempesta, ci sarebbero finiti dentro! Per fortuna il principe Caspian li salverà e li porterà con sé a bordo del dorato Veliero dell'alba, in un lungo viaggio per arrivare alla Fine del Mondo




Che cosa ho appena finito di leggere?


Titolo: La notte del Drive-In 2
Autore: Joe R.Lansdale
Anno di pubblicazione1989 - 2004 (Italia)
Editore: Einaudi
Pagine: 179
Prezzo: 14,00
Note: in Italia il romanzo è stato editato in un'unica edizione col primo.

Dove sono le stelle? Perché chi si avvicina ai confini del drive-in muore orribilmente? E chi può avere interesse a tenere in ostaggio una folla istupidita, imbarbarita, inferocita, costretta oltretutto a vedere ininterrottamente "La notte dei morti viventi"? E la paura dilaga, anche al di qua degli schermi giganti su cui scorrono le immagini. Mentre in un primo momento a coloro che tentavano la fuga dal drive-in era riservata una fine orrenda, ora le cose sembrano andare diversamente: pare ci sia qualche temerario che possa varcare la soglia impenetrabile oltre la quale si vede solo il buio assoluto...


Che cosa leggerò?

Titolo: Le stanze buie
Autore: Francesca Diotallevi
Anno di pubblicazione: 2013
Editore: Mursia
Pagine:390
Prezzo: 22,00

Torino 1864. Un impeccabile maggiordomo di città viene catapultato nelle Langhe: per volere testamentario di un lontano zio, suo protettore, dovrà occuparsi della servitù nella villa dei conti Flores. Il protagonista si scontra così con il mondo provinciale, completamente diverso da quello dorato e sfavillante dell'alta società torinese, e con le abitudini dei nuovi padroni e dei loro dipendenti. Nella casa ci sono un conte burbero, una donna eccentrica e anti-conformista, ma anche sola e infelice, un cameriere dalla doppia faccia e una vecchia che sa molte cose, ma soprattutto c'è una stanza chiusa da anni nella quale non si può assolutamente entrare. A partire da questo e da altri misteri il maggiordomo si troverà, suo malgrado, a scavare nel passato della famiglia per scoprire segreti inconfessati celati da molto tempo e destinati a cambiare per sempre la sua vita.


Titolo: La chiave dell'alchimista
Autore: Cristina Brambilla
Anno di pubblicazione: 2007
Editore: Mondadori
Pagine: 215
Prezzo:16,00

Non capita a tutti di svegliarsi una mattina e scoprire che tuo padre è un mago alchimista. Che alle sue dipendenze lavora una scorbutica gargolla desiderosa di tornare a essere un maestoso leone alato. Che la città dove hai appena traslocato, Venezia, è un labirinto di acqua e di nebbia che nasconde la chiave più preziosa e potente della storia della magia.
A Lucilla tutto questo è capitato. Ed è solo l'inizio...
 

Nessun commento:

Posta un commento

Spero che il post vi sia piaciuto e attendo i vostri commenti :)