26/08/15

Prossimamente in soffitta - Agosto #3

Cari appassionati di libri, finalmente sono qui con un nuovo WWW Wednesday. Spero che stavolta sia in grado di attendere alle scadenze e anche a scrivere le tre recensioni in cantiere che devo postare sul blog. Vi ricordo inoltre che l'iniziativa Il Libro del Mese è ancora in atto quindi passata a lasciare la vostra proposta.
Che cosa sto leggendo?

Titolo: Le stanze buie
Autore: Francesca Diotallevi
Anno di pubblicazione: 2013
Editore: Mursia
Pagine:390
Prezzo: 22,00

Torino 1864. Un impeccabile maggiordomo di città viene catapultato nelle Langhe: per volere testamentario di un lontano zio, suo protettore, dovrà occuparsi della servitù nella villa dei conti Flores. Il protagonista si scontra così con il mondo provinciale, completamente diverso da quello dorato e sfavillante dell'alta società torinese, e con le abitudini dei nuovi padroni e dei loro dipendenti. Nella casa ci sono un conte burbero, una donna eccentrica e anti-conformista, ma anche sola e infelice, un cameriere dalla doppia faccia e una vecchia che sa molte cose, ma soprattutto c'è una stanza chiusa da anni nella quale non si può assolutamente entrare. A partire da questo e da altri misteri il maggiordomo si troverà, suo malgrado, a scavare nel passato della famiglia per scoprire segreti inconfessati celati da molto tempo e destinati a cambiare per sempre la sua vita.


Titolo: La musica di Erich Zann
Autore: Howard Phillips Lovecraft
Anno di pubblicazione: 1922

Uno studente universitario è costretto, colpa della mancanza di denaro, l'unico alloggio che può permettersi. In una strana parte della città che non ha mai visto prima di allora, in una strada nominata Rue d'Auseil, trova un appartamento in un palazzo quasi vuoto. Uno degli inquilini è un vecchio tedesco di nome Erich Zann. Il vecchio è muto e suona il violino con la banda locale. Abita all'ultimo piano e quanso è solo, la notte suona strane melodie mai sentite prima.







Titolo: La notte del Dirve-in 3
Autore: Joe R. Lansdale
Anno di pubblicazione: 2005
Editore: Einaudi
Pagine: 236
Costo: 12,50

Cinema, sangue e popcorn: un microcosmo fantastico e delirante che mescola inondazioni di proporzioni bibliche, un pesce gatto che potrebbe ingoiarsi la balena di Giona e oscure creature malvagie quanto può esserlo solo un essere umano al suo peggio... Finalmente Lansdale apre uno squarcio sui meccanismi che regolano il mondo da lui creato, dove gli orrori del mondo attuale prendono la forma di smisurate sinistre ridacchianti fantasie infantili





Che cosa ho appena finito di leggere?


Titolo: Il tempio
Autore: Howard Phillips Lovecraft
Anno di pubblicazione: 1925

La storia è narrata da un manoscritto trovato sulle coste dello Yucatan, scritto da Karl Heinrich, conte Prima guerra mondiale. Dopo l’ affondamento di un vascello nemico, un sommergibile tedesco è investito da una serie di bizzarri ed inspiegabili incidenti che ne mettono fuori uso i motori e lo costringono a una lenta e inesorabile discesa verso il fondo. L’agonia dei membri dell’equipaggio si muta in disperazione e in pazzia, quando si rendono conto che li attende un destino peggiore della morte. Sul fondo dell'oceano, una città li attende.


Che cosa leggerò?


Titolo: La sedia d'argento
Autore: C. S. Lewis
Anno di pubblicazione: 1953 - 2003
Editore: Mondadori
Pagine: 224
Costo: 20,00

Un viaggio nel mondo Narnia, popolato di gnomi, giganti, fauni, streghe, satiri e animali parlanti. Sarà Aslan, il Grande Leone, a trasportare fin là Eustachio Scrubb e Jill Pole grazie al suo soffio possente, ed ad assegnare loro un singolare compagno: Paludrone Puddleglum, creatura delle paludi. Compito dei tre eroi improvvisati sarà quello di ritrovare e liberare il principe Rilian, figlio di Caspian Decimo re di Narnia, rapito dalla Strega Malefica e segregato nel Mondodisotto da dieci anni. E non c'è bisogno di dire che un'impresa del genere comporta incredibili peripezie, un lungo e faticoso cammino e innumerevoli avventure


Titolo: Aria Fredda
Autore: Howard Phillips Lovecraft
Anno di pubblicazione: 1926

Un dottore ossessionato dallo sconfiggere la morte, tiene il suo appartamento nel gelo. Ma perché?













Titolo: Testimone allo specchio
Autore: Mary Higgins Clark
Anno di pubblicazione: 1990
Editore: Corriere della Sera
Pagine: 380
Costo: 7,90

Testimone di un delitto, la giovane e affascinante Lacey viene inserita dagli inquirenti in un programma di protezione. Così, da un giorno all’altro, deve rinunciare a famiglia, lavoro e alla sua stessa identità, ma, quel che è peggio, è costretta a vivere come un animale braccato. In questa terribile situazione, il conduttore radiofonico Tom Lynch diventa l’unico volto amico in una città sconosciuta. Ogni precauzione, però, si rivela vana, perché il suo persecutore è riuscito a rintracciarla ed è vicino, molto vicino...


Nessun commento:

Posta un commento

Spero che il post vi sia piaciuto e attendo i vostri commenti :)