28/01/16

From libraries to readers - Gennaio #5

Cari appassionati di libri, oggi vi saluto con questo post non programmato per segnalarvi una piccola uscita di oggi che mi è saltata all'occhio fra le varie newsletter. Il libro è entratro subito nella mia WL, anche se viene etichettato come romanzo per bambini. Molto spesso questo genere di storie sono dei piccoli tesori e quindi spero che riservi qualche deliziosa sorpresa.

Feltrinelli


Titolo: Melody
Autore: Sharon M. Draper
Editore: Feltrinelli
Data di pubblicazzione: 28 gennaio 
Pagine: 256
Costo: 13,00

Melody ha una memoria fotografica eccezionale. La sua mente è come una videocamera costantemente in modalità “registrazione”. E non c’è il tasto “Cancella”. È l’alunna più intelligente della scuola, ma nessuno lo sa. Quasi tutti – compresi i suoi insegnanti e i medici – ritengono che lei non abbia alcuna capacità di apprendimento, e fino a oggi le sue giornate a scuola sono state scandite da noiosissime ripetizioni dell’alfabeto. Cose da prima elementare. Se solo lei potesse parlare, se solo potesse dire che cosa pensa e che cosa sa... Ma non può. Perché Melody non può parlare. Non può camminare. Non può scrivere. Melody sente scoppiare la propria voce dentro la sua testa: questo bisogno di comunicare la farà impazzire, ne è certa. Finché un giorno non scopre qualcosa che le permetterà di esprimersi. Dopo undici anni, finalmente Melody avrà una voce. Però non tutti intorno a lei sono pronti per quello che dirà. Una storia piena di dolore e speranza, narrata da una voce che non si riuscirà più a dimenticare. Una voce limpida e onesta, che evitando ogni retorica e sentimentalismo racconta, con ironia e coraggio, di un lungo isolamento e della via verso la libertà.

4 commenti:

Spero che il post vi sia piaciuto e attendo i vostri commenti :)