26/08/16

Watching on Screen - Doctor Who #2

Vediamo... saranno passati cinquant'anni o forse un paio di secoli ma io so... sì, io so, che nessuna delle rubriche che creo sparisce nel nulla. Almeno non per sempre. Per cui ecco di ritorno la rubrica che parla di film, serie tv, anime e cartoni (insomma, tutto ciò che riguarda il mondo dell'animazione). Ho altri due post al riguardo che voglio scrivere (si tratta di due film ma non vi dir quali), per cui pian piano di lavorerò un po' sopra
Doctor Who - Seconda stagione / Speciale L'invasione di Natale


Dalla prima stagione abbiamo lasciato il Dottore ma qualcosa di stupefacente e inaspettato per Rose è accaduto: il Dottore è cambiato. Ha un'altra faccia, un altro corpo e un altro modo di fare. 
Si apre così l'epoca del Decimo Dottore, che sarà una dei più amati e longevi di questo ventunesimo secolo. Perché è così, no? Il Dottore di Tennant  è forse uno dei più amati. 
Ci sarà qualche spoiler qua e là. Le persone che ancora non hanno mai visto il Doctor Who sono davvero poche, ma se non l'avete mai fatto: girate al largo da questo post.
Voglio essere breve per due motivi. Il primo è che il Decimo Dottore durerà per molte altre stagioni oltre questa, quindi potrò parlare di questo nuovo Dottore con maggiore ampiezza in seguito. Il secondo è che è passato tantissimo tempo da quando ho visto la seconda stagione, quindi la mia memoria non è freschissima e così lo sono i miei pensieri.
Questo Decimo Dottore è un po' diverso dal Nono. Sono entrambi entusiasti, decisi a salvare le persone, pieni di speranza e saggi a loro modo, ma il Decimo manca di quella brutalità o severità che era tutta del Nono. Almeno questa è la mia impressione.
Delle volte è di un melodrammatico eccessivo ma sempre giusto e mai eccessivamente crudele. Sa quando è il momento di fermarsi, e ciò che avviene nello speciale L'invasione di Natale lo conferma.Parlando della serie in sé ci sono svariati appunti da fare.
A livello di qualità abbiamo qualche miglioramento, ma essendo una serie del 2005 (spero di non essermi sbagliata) non potevo aspettarmi chissà che cosa. 
I primi episodi sono stati abbastanza trash. La vendetta di Cassandra, assieme a Una vecchia amica, sono stati abbastanza imbarazzanti a livello di qualità. C'è anche molto da dire sul ruolo delle donne. 
In Una vecchia amic, vedremo il confronto fra Sarah Jane Smith, companion di una delle precedenti rigenerazioni del Dottore, e Rose. Litigheranno per il Dottore, come due donnicciole.
Anche La disegnatrice non è stato il massimo. Estremamente melenso al punto da essere patetico. E come se non bastasse Rose ha dato il meglio di sé.
Le è bastato un attimo d'assenza del Dottore per farle credere di essere stata abbandonata e piangere come una ragazzina, senza pensare che il Dottore poteva essersi allontanata da lei per cause di forza maggiore. Dopo due stagioni pensi davvero che ti lascerebbe abbandonata nel tempo? Rose, come sei scema.
Eh, sì. Ecco la grande verità: non sopporto Rose.
Tutti la amano.
Io la odio.
Presupponente, abbastanza stupida, un poco gallina, molto superficiale e del tutto non attenta ai sentimenti delle persone che le stanno più vicino di tutti, fra cui sua madre e Mickey. Al contrario, delle volte è fin troppo attenta ai sentimenti e al benessere di personaggi incontrati nelle sue avventure, mentre è del tutto assente quando si tratta di chi conosce da sempre.
Dall'altra parte non si può neppure negare come sia in grado di essere coraggiosa se serve. Purtroppo non è molto sveglia.
Io e Peanut (una mia amica) abbiamo guardato qualche episodio assieme, e il nostro motto è presto diventato: è tutta colpa di Rose. Molte sono le cose che lei fa, con conseguenza disastrose e questo sopratutto nella precedente stagione.
Insomma, questa stagione non è di certo delle migliori, infatti a mio parere i tempi d'oro del Dottore contemporaneo devono ancora arrivare. Tuttavia non sono mancate le profonde riflessioni filosofiche che sono classiche e tipiche di questa serie televisiva. 
E finalmente c'è un po' di serietà. I nemici del Dottore finalmente cominciano a prendere forma sempre più. Hanno un'origine, una forma e una carattere definito, hanno dei momenti che aiutano lo spettatore a trovarli odiosi, a provare quello che provano i protagonisti, a desiderare che vengano fermati. 


E voi cosa pensate questa seconda stagione? 

5 commenti:

  1. Io ho iniziato a guardare le avventure del Dottore partendo dal decimo, quindi sono particolarmente legata all'interpretazione di David Tennant...ma anche il 12 e 13 non sono male. La serie me la ricordo vagamente, ma concordo con te e Peanut: è tutta colpa di Rose!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, ci fa piacere sapere di non essere sole XD

      Elimina
  2. Io mi sono fermata proprio qualche puntata dopo La vendetta di Cassandra e temo a riprendere la serie per due ragioni: 1 potrebbe riconquistarmi piacermi troppo, 2 potrei rimanere fin troppo delusa.. la tentazione c'è, ma per ora provo a resistere..magari la riprendo nelle pause delle altre serie tv!
    Comunque sono d'accordo anche io per quanto riguarda Rose, ma forse una ragazza con un po' più di cervello non avrebbe seguito un uomo dal dubbio mestiere in una cabina telefonica! 😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere sapere di non essere l'unica a non amare Rose particolarmente XD

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Spero che il post vi sia piaciuto e attendo i vostri commenti :)