The Comic's Den - Sunken

Quanto tempo era che non pubblico un articolo riguardante un fumetto? Tanto, anzi troppo.
In questo caso vi parlo di Sunken, un fumetto italiano creato e stampato da Cristiana Leone. Alcuni di voi forse la conoscono già: è la stessa ragazza che ha realizzato la maggior parte dei disegni dei miei personaggi - li trovate in un album apposito sulla pagina facebook del blog.
Il fumetto in italiano ordinato da me in anteprima contiene uno sketch su richiesta di uno dei personaggi disegnato da Cristiana, con annesso segnalibro e cartolina.
Alla fine delle vicende del primo volume sono inoltre annesse delle schede dei personaggi con un ritratto in primo piano e delle sheet (ovvero delle illustrazioni di base con il corpo dei personaggi e dei dati su di loro).
Segue poi una legenda con disegni delle divinità e alcune spiegazioni riguardo la classe sociale degli uomini e la loro vita.
Sunken narra di una terra distopica in cui la maggior parte delle terre emerse ora sono state sommerse dalle acque. Col passare degli anni si è creata una nuova razza, gli Halfish - uomini e donne che presentano scaglie e branchie sulla loro pelle. Nonostante non possono comunque vivere sotto l'acqua e a parte essere più resistenti dei normali essere umani, sono comunque sottoposti a una forte discriminazione in quanto non considerati razza pura. 
Il primo volume è chiaramente introduttivo e presenta alcuni dei personaggi principali. Fra questi vi è Herm, detto anche l'Eremita, un Halfish dal carattere tutt'altro che affabile alla ricerca di qualcosa di meglio della vita che gli è stata riservata. L'occasione sembra arrivare quando la nave di un prete giunge al porto degli Halfish,
Personalmente trovo che il fumetto di Cristiana sia molto promettente. Lei ha uno stile davvero personale e la storia, benché abbia una base un po' cliché - persone maltrattate ingiustamente che si ribellano contro il potere forte e cattivo - spero abbia del potenziale.
Non nego di avere un po' paura per gli essere umani che sono in disaccordo con il maltrattamento degli halfish, dato che ho come l'impressione che saranno coinvolti nella rivolta senza tanta salvezza.
Ma forse le cose saranno leggermente più complicate XD
Herm non mi è sembrato tanto disposto a cercare una collaborazione con gli esseri umani, sebbene la sua sheet dica che "un'ingiustizia lo fa andare su tutte le furie", per cui spero che sappia vedere oltre il suo naso.
Sugli altri personaggi non voglio esprimermi in modo particolare poiché sono solo agli inizi e il loro potenziale deve essere ancora espresse, ma di certo sono un gruppo davvero promettente e ho come l'impressione - spero - che arriveranno molto lontano.
Anche se di Kyabel non mi fiderei neppure se fosse l'ultima persona al mondo. 
Insomma, Sunken ha tutte le prerogative per essere una buona storia. Da una parte avrei rivisto alcune cose, quali l'eccessiva volgarità nei dialoghi dei personaggi, ovvero che l'uso di determinate parolacce avrebbero tranquillamente essere omesse e i dialoghi non avrebbero di certo perso la loro enfasi, ma è l'unico dettaglio semi-negativo che mi sento di riportare. 
Proprio di recente credo che Cristiana si sia messa a lavorare sulle tavole del secondo volume, per cui non vedo l'ora di leggere anche il resto della storia. 
Questa è la pagina DeviantArt di Cristiana da cui è possibile seguire l'avanzamento del fumetto ma vi consiglio di seguirla anche su Facebook se siete interessati.
Allora, che cosa ne pensate? 
Non credo di avere l'occasione di portarvi altri fumetti indipendenti sulla pagina - quello di Cristiana è una caso fortuito perché io e lei ci conoscevamo già da prima - ma vi farebbe piacere oppure no?

4 commenti

  1. Riconosco quella pagina di calendario! Chissà chissà ahahahah
    :)
    Sembra bello comunque

    RispondiElimina
  2. Sembra davvero promettente..sono quasi tentata di comprarlo all'istante, ma devo aspettare almeno dicembre! ç_ç

    Diciamo che sono sempre più curiosa di leggere fumetti, ma ho il terrore di iniziare con quello sbagliato e rimanere indisposta per sempre..ne sarei capace eh..però devo dire che i disegni sono meravigliosi e la storia non sembra proprio niente male! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, dai, non puoi rimanere indisposta per sempre, davvero XD
      Puoi leggerlo anche sulla pagina di deviantArt di Cristiana o su Facebook. Almeno puoi farti un'idea.

      Elimina

Spero che il post vi sia piaciuto e attendo i vostri commenti :)