26/04/17

Prossimamente in soffitta #49

Finalmente, dopo tanto tempo, torno a fare un piccolo update delle mie letture in corso. Come sempre sto leggendo All The Bright Places.
Proprio ieri ho finito Passenger e al suo posto ho iniziato Den of Shadows, una lettura molto corta a cui darò la priorità perché mi è stata concessa da Netgalley e il romanzo viene pubblicato a maggio.
Invece, per le letture a sé stanti, riprendo con la mia tbr. Finalmente dire, dato che ho cominciato a metterla da parte in favore delle ARC e di altre letture in stile blogger professionale - vedesi legami con CE e Netgalley 😃


Credo che questo sarà un post un poco sui generis, dato che vi sto scrivendo da domenica 23 e devo ancora sfogliare questi libri XD In pratica, non posso dirvi davvero nulla, tranne le mie aspettative.
Riguardo Golden Son ho superato il mio periodo di rifiuto. Red Rising non mi aveva fatto impazzire e ancor meno Darrow, così la vista del secondo romanzo mi provocava una sorta di: odierò i personaggi, odierò la morale - detesto come Pierce tratti questioni delicate come lo stupro pur di glorificare Darrow -   e tutto il resto. Adesso invece ho una sorta di curiosità morbosa e sono entrata nella mentalità: si uccideranno tutti, non affezionarti troppo. 
On the edge of gone deve portarmi un certo impatto emotivo, dato che parla di una Terra alla sua fine e di una ragazza autistica che non sa se verrà fatta salire a bordo delle navicelle di salvataggio proprio a causa della sua condizione. Ho saputo che il libro prevede molti personaggi diversi - sessualità e nazionalità - per cui non vedo l'ora di leggerlo. Inoltre ha una splendida copertina.
Che cosa ne pensate? Aspetto i vostri pareri e fatemi sapere cosa stata leggendo al momento.

4 commenti:

  1. Al momento ho in lettura un bel po' di libri, ma li sto leggendo a giro perché non riesco a leggerli in contemporanea. Tuttavia penso che li metterò in stand-by per dedicarmi completamente a "The Fate of the Tearling" che aspetta pazientemente sul mio comodino.
    Dei libri che hai citato ho letto solo "Passenger" e "Raccontami di un giorno perfetto", entrambi mi sono piaciuti - più quello della Bracken a dire la verità -, ma entrambi hanno i loro difetti.
    La saga di Pierce non l'ho ancora iniziata e penso che non lo farò mai. Oddio, non è vero, ho provato a leggere il primo, ma non l'ho mai concluso perché mi annoiava xD
    "On the edge of gone" mi intriga veramente tantissimo e penso che aspetterò il tuo parere prima di buttarmi sulla lettura. Soprattutto perché voglio chiederti quanto è difficile da leggere u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pierce farà bene a chiudermi nel suo fandom e ha buone possibilità di riuscirvi perché ho la sindrome da secondo libro - cioè è quando mi appassiono a una saga.
      Comunque, anche io andrò a rotazione U_U

      Elimina
  2. Risposte
    1. Eh, prima o poi... Il segreto è comprarli, prima di tutto XD

      Elimina

Spero che il post vi sia piaciuto e attendo i vostri commenti :)