19/05/17

Pages of Art - Zodiac

Ciao a tutti, lettori in soffitta! Dopo diverso tempo torno con un appuntamento dedicato agli artbook di cui sono entrata in possesso e oggi voglio parlarvi brevemete di Zodiac, libro illustrato da Paolo Barbieri e corredato con testi di Gero Giglio.
Ho deciso che sarà molto breve, illustrandovi brevemente il contenuto  e posso dirvi soltanto che è davvero uno splendido artbook - anche se come mio solito ho trovato alcuni tratti un po'... poco indicati? Non respirava l'atmosfera ma mi spiegherò meglio dopo.
Prima di tutto, ogni illustrazione è accompagnata da testi "evocativi"  e metto le virgolette perché non mi sono piaciuti per nulla. Sono puro no sense. Sì, alcuni dettagli sono rintracciabili nelle illustrazioni ma... dei dettagli e informazioni sul segno zodiacale era una brutta idea?
L'artbook comprende segni zodiacali nostrani e cinesi. Ammetto che mi sarebbe piaciuto vedere anche altri segni di altre nazioni. Data la grande quantità di tavole sarebbe stato bellissimo se l'autore si fosse preso altro tempo per aggiungerle. 
In ogni caso, vi è anche una rappresentazione dei quattro elementi e dei pianeti. 
Lo stile di questo artbook si differenzia un po' dagli altri dell'autore, almeno secondo una mia opinione, perché esplora uno stile decisamente più... mistico? Diciamo di sì. Di certo non è la classica illustrazione fiabesca ma è decisamente più concettuale e molto interessante.
Le uniche illustrazione che non mi hanno soddisfatto particolarmente sono state quelle dello zodiaco cinese perché non ho visto né sentito l'atmosfera del paese di origine.
Se siete appassionati dell'artista, credo che non possiate farvi mancare questo artbook e lo stesso vale se cercate qualcosa di particolare da integrare alla vostra libreria di arte illustrata e contemporanea. 
Posso dirmi soddisfatta dell'acquisto, dato che mi ha fornito svariate idee ed ispirazioni, oltre aver preso possesso di una copia autografata con dedica, Il prezzo non è basso - 24 euro circa - e lo consiglio solo a chi ha già avuto esperienze simili o colleziona libri di tale genere, perché come primo approccio a chi non ha mai sfogliato un artbook, potrebbe non essere il migliore.

4 commenti:

  1. Ciao, io ho tutti gli Art book di Barbieri e io adoro il suo stile di disegno! Per quanto riguarda i contenuti scritti trovo che sia un pochino calato... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I suoi racconti sugli dei greci mi piacquero un sacco ma questi... non ho parole.

      Elimina

Spero che il post vi sia piaciuto e attendo i vostri commenti :)