World Reading Challenge 2018 || Letture dal mondo




Salve a tutti, lettori. Oggi è un giorno molto importante perché aprono le iscrizioni per una challenge letteraria che spero vi coinvolgerà molto.
Forse, di recente, avrete notato come i panorami letterari si siano molto ampliati, mostrando la diversità umana  che popola il mondo intero. 
Le blogger organizzatrici hanno dibattuto un poco sul titolo da dare, per non dare spazio a dubbi sulla parola diverso, che viene usata spesso in modo improprio e dispregiativo. Il termine più corretto di tutti sarebbe intersezionale, cioè comprensivo di tutte le categorie che vengono date per minoranze. Minoranze su tutti i fronti.
Comunque, visto che questa è una challenge e non un libro di sociologia e relazioni umani, abbiamo scelto un titolo su cui non crediamo sia necessario disquisire. 

Di cosa tratta la challenge?


La challenge tratta di ampliare i nostri orizzonti letterari mettendo da parte i protagonisti di cui forse leggiamo un po' troppo spesso. In pratica non si leggerà del solito biondo, occhi azzurri, di origini caucasiche.
Ciò che vogliamo proporre è la presa in atto che molte persone non sono mai state rappresentate nei libri, se non in una forma dispregiativa, cliché e spesso offensiva, oltre che inutile alla trama. La challenge propone la lettura di romanzi intersezionali che abbraccino molteplici persone che solo negli anni scorsi hanno effettivamente cominciato a entrare  nei libri, nelle serie televisive e nei media di tutti i giorni.

Come funziona?

Occorre essere sinceri: se leggete in inglese sarete molto, molto, molto agevolati. Potete mettere mano a un archivio infinito di romanzi. Comunque, le organizzatrici verranno in vostro aiuto con una lista. La lista, redatta in ordine alfabetico, sarà aggiornata abbastanza di frequente. Conterrà titoli e le varie rappresentazioni scritte all'interno. Questo entro il limite del reperibile. Non sempre si viene a sapere nello specifico di ogni rappresentazione senza leggere il romanzo.
Potete trovare la lista nel gruppo Facebook della challenge, dove potrete anche porre domande, sarete avvisati dei recap, e di tutte le novità.

A fine di ogni mese sui blog saranno pubblicate delle sezioni di recap dove potete lasciare le vostre letture, elencando:
  • il titolo
  • le caratteristiche intersezionali del libro, sottolineando se si tratti di un ownvoices
  • il link della vostra recensione e/o un piccolo pensiero sul romanzo

Inoltre:
  • la challenge andrà dal primo gennaio al trentuno dicembre 2018
  • le iscrizioni saranno aperte per tutto il mese di gennaio. 




Partecipazione e punteggi

 Per iscrivervi basterà:
I punteggi funzionano in modo un po' articolato, quindi prestate attenzione!

Una lettura è da considerarsi valida quando il protagonista o il co-protagonista, se non l'intero cast del libro, è intersezionale. Deve essere presente un arco letterario in cui ci sia sviluppo e non stereotipi  e tropes che rendano il personaggi nullo. Sono quindi da evitare cose come: tokenismo (presenza di una inclusione solo a scopo simbolico ma priva di sostanza), personaggi di colore e lgbt+ il cui unico scopo sia morire e/soffrire (essere degli schiavi compresi), abilismo con disabilità curate dall'amore e implicazioni secondo cui i protagonisti vivono una vita a metà. Per citare i più classici e così via, feticizzazione comprese.
Starà a voi lettori, nel caso, compiere qualche ricerca sul romanzo prima di acquistarlo o fare le somme a fine lettura. Ci affidiamo a voi.

  • Un libro letto vale un punto, nel caso il protagonista sia l'unico a presentare un carattere intersezionale e uno solo.
  • Il libro vale due punti nel caso siano presenti più protagonisti intersezionali o un protagonista con più intersezionalità. 
  • Ben cinque punti vale invece un libro ownvoices. Questi cinque punti si sommano a uno o due a seconda del contenuto del romanzo. Cosa è un libro ownvoices? Un libro scritto da una persona che condivide le stesse intersezionalità del protagonista del libro.


A fine challenge saranno annunciati i vincitori, che avranno diritto a un premio


Quali sono i libri che si possono leggere?

Sono state scelte quattro sezioni principali che potete prendere a riferimento se non avete mai letto libri intersezionali vi faranno da guida. Potete sfruttare questi quattro spunti come meglio credete, unendoli fra loro o singolarmente

I set del romanzo

Tutti i generi sono validi, l'importante è l'ambientazione. Nel caso leggiate un romanzo ambientato nel mondo reale, potete scegliere qualsiasi paese non eurocentrico - quindi niente Italia, Francia, Spagna, UK e via dicendo. Anche l'America può considerarsi "fuori" se tutti i personaggi sono caucasici e privi di intersezioni. Eccezioni avvengono nel caso in cui i personaggi, anche se di aspetto e origine caucasica, presentino le intersezionalità elencate più in basso.

Nel caso di mondi immaginari valgono set sempre non eurocentrici, quindi mondi d'ispirazione asiatica, araba, indiana, giapponese, est europea... e così via. Valgono comunque le stesse eccezioni citate sopra.

LGBTQIAP+

Qualsiasi protagonista che appartenga a qualsiasi lettera dello spettro lgbt+ è approvato. Ricordate di informarvi bene sul significato delle lettere e che ogni lettera, a sua volta, potrebbe ospitare ulteriori identità e sessualità al suo interno. 

Etnie e nazionalità

In questo caso stiamo parlando letteralmente di personaggi latino americani, nativi, indiani, giapponesi, africani... tutti loro rientrano nella categoria, esclusi i caucasici. Che si tratti un romanzo ambientato nella realtà, come in un fantasy, ognuno di essi è valido. I protagonisti birazziali sono ugualmente validi

Aspetto esteriore, disabilità e malattie mentali

Che si tratti di un protagonista il cui corpo non rispetti i canoni della società, che abbia qualsiasi forma di disabilità, sindrome, neurodiversità o malattia mentale, va considerato come valido. 



Qui trovare il link del banner da mettere nei vostri blog, se ne avete uno, e il form da compilare per completare la vostra iscrizione

Nessun commento

Spero che il post vi sia piaciuto e attendo i vostri commenti :)